Navigazione veloce

Impara l’arte…. e non metterla da parte!

Progetto continuità dalla materna alla secondaria di primo grado

IMPARA L’ARTE…

Colore e assenza di colore

L’arte in ogni sua forma, serve a liberare il pensiero e le emozioni. I bambini, nel lasciare segni e tracce di colori sul foglio, esprimono in modo naturale loro stessi, le loro emozioni e i loro stati d’animo.

Da questo concetto, è nata l’idea di creare un’esperienza che susciti in loro curiosità, stupore e meraviglia attraverso un percorso giocoso, piacevole e divertente che al tempo stesso divenisse un mezzo per comunicare ed esprimersi in modo originale e creativo.

Nei mesi di febbraio e marzo si è svolto un importante progetto di continuità presso la nostra Scuola dell’Infanzia, in collaborazione con la prof. di Arte della Scuola Secondaria di Primo Grado che ha coinvolto in momenti separati i bambini di 3, 4 e 5 anni.

Le finalità delle attività riguardavano: sviluppare il piacere di esprimersi liberamente attraverso l’uso del colore, acquisire scioltezza, fiducia e sicurezza nelle proprie potenzialità espressive, creative e manuali e sviluppare la capacità di osservazione, affinando di conseguenza la capacità percettiva di colori e forme.

GRUPPO 3 e 4 ANNI:

  • osservazione della mescolanza dei colori primari e di come questa mescolanza dia origine ai colori secondari (esperimento);
  • manipolazione di colori primari su cartellone bianco per originare i secondari.

GRUPPO 5 ANNI:

  • Osservazione dell’assenza di colori (colore nero) nonché dell’unione di tutti i colori (colore bianco);
  • Costruzione del personaggio di un libro attraverso il ritaglio ed il collage delle parti del corpo ricavate da quotidiani, cartoncino nero e bianco;
  • Uso di gessi su cartoncino nero

Le attività descritte hanno permesso ai bambini di conoscere e sperimentare i colori primari e secondari, conoscere e riconoscere il colore e l’assenza di colore correlandoli alle emozioni che evocano, sperimentare tecniche espressive diverse, familiarizzare con alcuni materiali di recupero ed utilizzarli in modo consapevole per la propria produzione artistica, sviluppare le proprie capacità manuali.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

IL PRINCIPIO DELLE 3 R

La classe 1A della Scuola Secondaria di Primo Grado e la prof. di Tecnologia hanno studiato l’importante principio delle 3R: RIDUCO, RICICLO, RIUSO che ci permette di contribuire al rispetto dell’ambiente che ci circonda. I ragazzi hanno pianificato e progettato insieme all’insegnante un semplice manufatto che sottolinea come si possano riusare gli oggetti dopo che sono stati dismessi; in particolare la classe si è impegnata per alcuni mesi a raccogliere tappi di plastica di diverse dimensioni e colore e cartoni della pizza per poter creare un pannello artistico.

I lavori non sono ancora completati ma gli alunni hanno in serbo una bella sorpresa per la nostra scuola!

Arte prima media

 

  • Condividi questo post su Facebook