Navigazione veloce

Sport e Amicizia a Monselice

La sfida tra Poloni e Sichirollo

SPORT E AMICIZIA A MONSELICE

Quasi un centinaio di giovanissimi delle scuole secondarie di 1° grado Poloni di Monselice e Sichirollo di Rovigo ha dato vita alla sfida di atletica che si è tenuta presso il centro sportivo di via Kennedy della città murata, la mattina di lunedì scorso, 6 maggio. Seconda edizione di un appuntamento sportivo che vede i ragazzi cimentarsi nelle gare di lancio del vortex, velocità (60 metri e staffetta) e salto in lungo. Si temeva che la forte ondata di maltempo, che la domenica precedente aveva colpito anche la bassa padovana, impedisse la realizzazione della manifestazione ed invece, nonostante una prima parte della mattinata fredda e nuvolosa, in seguito il cielo si è aperto lasciando a tutti godere qualche raggio di sole. Molte le buone performance, qualche stella ha brillato con ottimi risultati, ma tutti i partecipanti si sono impegnati al massimo per dare lustro alla loro classe e alle scuole. Il vortex ha volato oltre i 60 metri, il salto in lungo ha fatto registrare fino a 4 metri e 60 e le gare di velocità hanno imposto diversi controlli al fotofinish. Soddisfazione da parte del Coordinatore Didattico della scuola Giacomo Sichirollo Roberto Spremulli e dalla Prof.ssa Virginia Kaladich della scuola Poloni per la riuscita della manifestazione in gemellaggio anche quest’anno curata al meglio dai docenti di Educazione Fisica, Matteo Cecchettin per la Sichirollo e Luca Rosa per il Poloni.

A dominare, però, non è stato soltanto l’impegno nella sfida sportiva: molti studenti sono tornati a casa con nomi e numeri di nuovi amici e con la promessa di rivedersi presto, o, al più tardi, all’edizione 2020 dei Giochi Sportivi di Monselice.

  • Condividi questo post su Facebook